valpower_attuatori_lineari

Descrizione attuatore lineare


Schema costruttivo

Un attuatore lineare è un attuatore che crea il movimento lungo una linea dritta, in contrasto con il moto circolare di un motore elettrico convenzionale. L’attuatore lineare è utilizzato nel campo dell’automazione, nell’automotive (gestione carburatore, movimentazione fari o telecamere…), nelle periferiche dei computer (disk driver e stampanti), nelle valvole ed in altri campi d’impiego dove è previsto un movimento lineare. Di seguito si può vedere uno schema costruttivo di un attuatore con albero passante:

schema_attuatore_lineare

Questa particolare costruzione è basata su un meccanismo vite/chiocciola e permette sia la spinta che la trazione. L’attuatore è basato su un motore passo passo a magnete permanente dove l’albero è sostituito da una vite. La parte interna del rotore è lavorata in modo da ottenere una chiocciola ed al movimento del rotore corrisponde un movimento lineare della vite. Il “cuscinetto antirotazione” permette alla vite solo il movimento lineare e non rotativo, garantendone la precisione. La forza, la precisione ed il rendimento dell’attuatore dipendono in buona parte dal passo scelto per la vite.

I nostri sviluppi sono basati su motori elettrici e sistemi meccatronici con tecnologia brushless per produrre movimenti lineari o rotativi. Motori passo passo, bldc, sensori, riduttori e controllori elettrici: questi sono gli elementi chiave del vostro sistema meccatronico su misura.
Posizionatori, dosatori, regolatori: per ogni sfida di movimento, una soluzione perfetta in dimensioni, robustezza, durata di vita, livello di rumorosità e molto altro.
designed by Andrea Stefani